fondazione proPosta
fondazione proPosta

Enrico Veschi è l'ideatore della nostra fondazione. Ebbe l'intuito di fondare la nostra fondazione, un'organizzazione che potesse preservare  e trasmettere alle nuove generazioni la memoria della posta ed il suo ruolo determinante nella storia dell’umanità. 

 

Laureato in Giurisprudenza, nel 1951 entrò nell’Amministrazione  postale in qualità di ispettore amministrativo, diventando poi direttore di divisione, vice e direttore centrale dei servizi postali.

Nel 1990 fu nominato Direttore Generale delle Poste e Telecomunicazioni, rimase in carica fino al 1993, in quanto dal 1 gennaio del 1994 le poste passarono da Ministero ad Ente Pubblico Economico, per poi diventare Poste Italiane spa.

 

Era noto anche a livello internazionale in quanto aveva inventato il Codice di Avviamento Postale a 5 cifre.

 

Nell'anno 1988 fece emettere due francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica "Il patrimonio artistico e  culturale  italiano", dedicati ai Bronzi di Pergola, nei valori da L. 500 e L. 650, ora presenti in tutte le collezioni filateliche del mondo.

 

Era membro dell’Accademia italiana di filatelia e storia postale, dell’Istituto di studi storici postali onlus, nonché socio onorario dell’Unione stampa filatelica italiana.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fondazione proPosta Via Barberini 36 00187 Roma