fondazione proPosta
fondazione proPosta

Fornetto di disinfezione della posta

Un interessante oggetto è custodito presso il Museo Storico della Comunicazione di Roma, il tipario di un bollo dell'Amministrazione Pontificia con la scritta ''netta fuori e sporca dentro" usato per attestare sulle lettere l'avvenuta disinfezione. Come spiega il Gallenga nel suo libro-catalogo sui bolli di Roma tale bollo veniva usato ''per la disinfezione su lettere in transito per Roma". Questi bolli, per regolamento, erano destinati alle lettere dirette al Governo, e che non dovevano aprirsi, però vennero usati principalmente per le corrispondenze in transito da Roma, o perché provenienti dall'estero o perché dirette all'estero. Il suo uso è accertato negli anni 1835-1838, in particolare, sulle lettere provenienti dal Regno di Napoli e dirette oltre lo Stato Pontificio e viceversa, in transito per Roma.

In occasione di Romafil il sottoscritto ha avuto l'occasione di acquistare una lettera  del 1837 ( in quell'anno imperversava il colera)  bollata con il timbro ''netta fuori e sporca dentro''. La missiva di carattere commerciale parte da Messina, transita da Napoli, dove è stata bollata, proseguendo nello Stato Pontificio dove appunto viene disinfettata e bollata, poi attraversa il Regno di Sardegna raggiungendo Lione.

Ad integrazione di questo esempio, merita ricordare che il Museo Storico della Comunicazione ha esposto un fornetto per la disinfezione delle lettere usato in periodi di epidemia, sino al secoloXIX .

Le lettere da disinfettare, afferrate con lunghe pinze di ferro, venivano messe in una gabbia rotante e sottoposte all'azione di fumi sulferei. La disinfezione poteva aver luogo solo esternamente (e in tal caso era indicata sulla lettera la dicitura ''netta fuori e sporca dentro'' ) oppure anche all'interno del plico, aprendolo o incidendolo (in questo caso si applicava il bollo con dicitura ''netta fuori e dentro'').

                                                 (a cura di Paolo Marcarelli)

Fornetto usato per la disinfezione delle lettere

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fondazione proPosta Via Barberini 36 00187 Roma